soperchiatore

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda: soperchiatore

Desireé, la perizia sul Dna incastra i tre aguzzini: "Droga e abusi sessuali"

Desireé, la perizia sul Dna incastra i tre aguzzini: "Droga e abusi sessuali"

Desiree Mariottini, il Dna incastra i tre aguzzini: "Droga e abusi sessuali". Tre codici genetici su quattro. Le perizie disposte dai pm Maria Monteleone e Stefano Pizza, che indagano sulla morte di Desirée Mariottini, confermano l'ipotesi dello stupro di gruppo, che la ragazza avrebbe subito nella notte tra il 18 e il 19 ottobre, mentre aveva già perso i sensi per un mix letale di droga e psicofarmaci che l'avrebbe portata alla morte. Anche se solo per due dei [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Il Pm Zucca attacca ancora: "il governo spieghi perché i torturatori del G8 sono ai vertici della polizia"

Il Pm Zucca attacca ancora: "il governo spieghi perché i torturatori del G8 sono ai vertici della polizia"

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Il Pm Zucca attacca ancora: "il governo spieghi perché i torturatori del G8 sono ai vertici della polizia" La replica del giudice del processo Diaz alle critiche del Csm e del capo della Polizia. Leggi anche: Caso Regeni, lo sfogo del Pm Zucca, giudice del processo sui fatti della Diaz: I torturatori del G8 di Genova sono ai vertici della nostra Polizia. Con che faccia possiamo chiedere all’Egitto [...]

Zucca e i torturatori: l’orrore di Genova da osservatoriorepressione.info

Un estratto dal libro “Genova Macaia” (ed.Laterza), in cui l’autore racconta le testimonianze raccolte nelle aule di tribunale di quanto accaduto nei giorni del G8 nel carcere di BolzanetoSulla caserma ho affrontato in tribunale gli sguardi degli imputati, di tutti gli imputati, compresi gli sguardi dei «colleghi». Lo sguardo poco rassicurante di chi sa che certe cose non verranno dimenticate. E ho sentito e letto di tutto. E poi dovevo scriverne. Vivevo a [...]

&id=HPN_soperchiatore_http{{{}}}wordnet-rdf*princeton*edu{}wn31{}110399457-n" alt="" style="display:none;"/> ?>