sultani ottomani esimo secolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a sultani ottomani esimo secolo. Cerca invece sultani ottomani 16esimo secolo.

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

In questa categoria: Maometto II

Maometto II (in ottomano: ???? ????, Mehmet II, detto ??????, F?ti?, "Il Conquistatore", turco moderno: Fatih Sultan Mehmet, Edirne, 29 marzo 1432 – Gebze, 3 maggio 1481) fu il settimo sultano dell'Impero ottomano.
Salito al trono a soli 13 anni dopo l'abdicazione del padre Murad II nel 1444, divenne sovrano effettivo solo nel...

Assedio di Costantinopoli (1453)

L'ultimo assedio di Costantinopoli, detto anche spesso caduta o conquista di Costantinopoli, capitale dell'Impero Romano d'Oriente, avvenne nel 1453. I Turchi Ottomani, guidati dal sultano Maometto II, conquistarono la città il 29 maggio, dopo circa due mesi di combattimenti.
Anche se Costantinopoli possedeva la cerchia di mura...

Per il Magnifico torna luce Michelangelo

Per il Magnifico torna luce Michelangelo

(ANSA) – FIRENZE, 18 FEB – La Sagrestia nuova delle Cappelle Medicee di Firenze, luogo di sepoltura di Lorenzo il Magnifico e Giuliano de’ Medici, torna a condizioni luminose vicine a quelle create da Michelangelo che la progettò nel 1519. Apparati led realizzati su misura offrono una luce morbida così come nel progetto originario del Buonarroti, alterato poi dalla costruzione, fra il ‘500 e il ‘600, della Cappella dei Principi che intercetta per [...]

Je t'amie

Io amo lei schietta e diretta se vi deve dire qualcosa ve lo dice direttamente in faccia senza falsi preconcetti preamboli Lei e le sue eterne lotte ! Non gradisce l'ambiguità ! luluocchiblu19610@ https://youtu.be/Wg2wUuGfdiE

Je so pazzi

POTERE AL POPOLO, IL POPOLO AL POTERE Fra le novità più importanti delle prossime elezioni del 4 marzo c’è senz’altro la candidatura di una nuova formazione di sinistra denominata “Potere al popolo”, pressoché ignorata dai media nazionali e ancora sconosciuta a gran parte dell’elettorato, distratto dalle beghe politiche della coalizione neo-berlusconiana, degli innovatori a Cinquestelle, del Pd renziano e della sua costola, resasi indipendente, dei [...]

Musica ottomana a esequie soldati turchi

Musica ottomana a esequie soldati turchi

(ANSA) – ISTANBUL, 13 SET – Non sarà più la ‘Marcia funebre’ di Frédéric Chopin, ma il ‘Segah Tekbir’ del compositore ottomano Mustafa Itri, suonato con alcuni versi del Corano, ad accompagnare i funerali dei soldati turchi caduti in servizio. Lo ha deciso il ministero degli Interni di Ankara, secondo cui la nuova cerimonia, che si applicherà anche ai funerali di tutti i suoi dipendenti, è “conforme all’etica dei martiri e al loro posto [...]

Je t'aime mou non plus

 Un incontro, uno sguardo.Gli occhi di lui che fissano quelli di lei.Un sorriso, una battuta e poi...Le mani che si incontrano.Due amanti, un solo cuore che batte.Un bacio... Tanti baci appassionati.E via con tango, a ballare la danza dell'amore...

Je t'aime!

Mi giri attorno come un clone ! Plana in alto ! Lei con il suo giubotto di pelle marrone e gli anfibi ! Lei che disdegna le calze a rete e i tacchi a spillo ! Lei che ascolta musica tendenzialmente Rock Metal ! Lei anticonformista always ! lucreziamussi@ https://youtu.be/Wg2wUuGfdiE

Je t'aime !

Camminare e riflettere ! Pensare ad un sospiro ad una carezza celata in un pugno , al tuo profumo ! Accarezzarti lo sguardo ! I miei occhi cercano i tuoi ! La tua voce calda mi sommerge ! Io ti amo , solamente questo ! Posso percepire il profumo della tua pelle ! Mi alzo lentamente ! Anche in controluce i miei occhi freschi di ironia guardano le stelle ! Il tuo volto è splendido il tuo sorriso è pura magia ! Si aprirà un sipario e sul palcoscenico noi [...]

Fenomenologia del «Magnifico»

 Su di lui, e talvolta anche sulla sua compagna, è stato scritto il peggio del peggio, ne hanno dette di tutti i colori che non sto qui a ricordarle tutte.Ma pure lui non scherza, quando mette nel suo mirino qualcuno non ci va mai leggero, arriva come fosse un treno a pieno carico lanciato in discesa alla massima velocità. Dove passa travolge, rade al suolo ogni cosa, ridicolizza, frantuma i nervi scoperti e va oltre il punto di non ritorno.Ogni tanto lo leggo e [...]

Fenomenologia del «Magnifico»

    Su di lui, e talvolta anche sulla sua compagna, è stato scritto il peggio del peggio, ne hanno dette di tutti i colori che non sto qui a ricordarle tutte. Ma pure lui non scherza, quando mette nel suo mirino qualcuno non ci va mai leggero, arriva come fosse un treno a pieno carico lanciato in discesa alla massima velocità. Dove passa travolge, rade al suolo ogni cosa, ridicolizza, frantuma i nervi scoperti e va oltre il punto di ritorno. Ogni tanto lo leggo [...]

Claus Friedrich Bergen

                              Je connais des bateaux qui restent dans le port de peur que les courants les entraînent trop fort. Je connais des bateaux qui rouillent dans le port à ne jamais risquer une voile au dehors. Je connais des bateaux qui oublient de partir. Ils ont peur de la mer à force de vieillir, Et les vagues, jamais, ne les ont séparés, Leur vovage est fini avant de commencer. Je connais des bateaux tellement enchaînés Qu'ils en [...]

L'aglio al forno ha un suo perché. Un MAGNIFICO perché!

"Scodellato" l'aglio con un coltello, più o meno come si fa con le arance (sì, qui si usa il  coltello) l'ho messo in una teglia sopra foglio di carta d'alluminio. Condito solo con sale e olio abbondanti, ho chiuso poco la carta d'alluminio, non a   "cartoccio", ma a fare una vaschetta per impedire che l'olio colasse. Io ho un forno a gas in cui è "impossibile" controllare la temperatura, l'ho messo quasi al minimo, saremo sui 160° . DOpo una ventina di [...]

Et maintenant...

Sono passati tantissimi anni, da quando mettevo i dischi di vinile, nella radio-giradischi di mia madre, che stava nella stanzetta in cui stirava. Ascoltavo gli LP di Sergio Endrigo, quando non intere sinfonie di Beethoven, o i 45 giri di Mina (indimenticabile "Grande Grande Grande"), o di chissà chi... Amavo ascoltare le canzoni e cercare di comprenderne i messaggi e, quando il cantante era straniero, non capendo le parole, cercavo d'immaginarmele, grazie alle [...]

Je ne suis pas

Come in Siria ed in Palestina, in Iraq ed Afghanistan, in Francia ed in Spagna, in Inghilterra ed ora in Belgio le bombe degli sciacalli della guerra esplodono la loro rabbia sugli innocenti. Trasformano la vita in terrore e paura, in odio e rancore, in quel “sistema” che ci vuole in guerra, gli uni contro gli altri, a difesa di tutto il marcio, di tutte le ingiustizie, di tutti i massacri, della devastazione dell’ambiente, della cancellazione dei diritti, [...]

Je t'aime moi non plus - 1969

Je t'aime moi non plus - 1969

  - Ti amo, ti amo Oh si ti amo - Neanch'io - Oh amore mio - Come l'onda irresoluta vado vado e vengo tra i tuoi fianchi vado e vengo tra i tuoi fianchi e mi trattengo - Ti amo, ti amo Oh si ti amo - Neanch'io - Oh amore mio tu sei l'onda, io l'isola nuda tu vai e vieni tra i miei fianchi tu vai e vieni tra i miei fianchi ed io ti raggiungo - Ti amo, ti amo Oh si ti amo - Neanch'io - Oh amore mio. - Come l'onda irresoluta io vado vado e vengo tra i tuoi fianchi [...]

Li bijetti de visita

Li bijetti de visitaÈ inutile che canti e ce fatichi,Tanto sta cosa a me nun me ce sta.Anzi, si vôi che proprio te lo dichi,È la micragna che je lo fa fa'.Ma ricordete tu a li tempi antichiDe ste giornate! Di' la verità,Si ci avevi parenti stretti, amichi,Di' un pò', che je mannavi a regalà'?Je mannavi 'na pizza, un boccioncino,Du' pollastri, 'na spigola, un cappone,Che so?, 'na copelletta de Marino...Mo invece, co' sta moda, a le personeChe conoschi je manni [...]

SALVATE CICCIO IL MAGNIFICO DALL'OSSESSIONE DEL DIAVOLO

I sintomi c'erano già stati: impercettibili e microscopici. Ma adesso la malattia è esplosa in tutta la sua virulenza. Devastante come un uragano. Ciccio il Magnifico aveva già dato prova di un disturbo mentale nei commenti che postava sui blog di Croccatino e della Francesina e adesso, dopo aver passato una quantità esagerata di tempo nel compiere ragionamenti assurdi e inutili, oltre che complessi per una mente limitata come la sua, è caduto preda di un [...]

Giacomo e Giovanni - 24 ottobre

Giacomo e Giovanni - 24 ottobre

"Dentro a tutte le persone c'è un mondo unico"

Je suis juif

Accade a Gerusalemme. Niente di cui dovremmo preoccuparci, quindi. Non sono fatti nostri e nostre paure quotidiane quelle di venire accoltellati e sparati dall'occupante di un autobus dalla faccia tranquilla salito all'ultima stazione e che ti pianta un coltello nel fianco o nel petto mentre stai leggendo un giornale o guardi sfilare distrattamente i palazzi e le chiese di quella che la letteratura e la Storia ci hanno detto essere la culla delle religioni del [...]

Je suis juif

Accade a Gerusalemme. Niente di cui dovremmo preoccuparci, quindi. Non sono fatti nostri e nostre paure quotidiane quelle di venire accoltellati e sparati dall'occupante di un autobus dalla faccia tranquilla salito all'ultima stazione e che ti pianta un coltello nel fianco o nel petto mentre stai leggendo un giornale o guardi sfilare distrattamente i palazzi e le chiese di quella che la letteratura e la Storia ci hanno detto essere la culla delle religioni del [...]

©💞*Je t'aime*💞©

©💞*Je t'aime*💞©

  Strano Il Cuore Mi Batte Forte ... Ho Avuto Un angelo Per Anni Vicino. Nei Momenti Piu' Buii. Tu Ci Sei Sempre Stato Mi Hai Sorretta. Col Tuo Sorridere Coi Tuoi Passi Felpati. Grazie Di Esistere.    

&id=HPN_sultani+ottomani+16esimo+secolo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:15th-century{{}}Ottoman{{}}sultans" alt="" style="display:none;"/> ?>