terremoto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Terremoto

La scheda: Terremoto

In geofisica i terremoti (dal latino: terrae motus, che vuol dire "movimento della terra"), detti anche sismi o scosse telluriche (dal latino Tellus, dea romana della Terra), sono vibrazioni o assestamenti improvvisi della crosta terrestre, provocati dallo spostamento improvviso di una massa rocciosa nel sottosuolo.
Tale spostamento è generato dalle forze di natura tettonica che agiscono costantemente all'interno della crosta terrestre provocando la liberazione di energia in una zona interna della Terra detta ipocentro, tipicamente localizzato al di sopra di fratture preesistenti della crosta dette faglie, a partire dalla frattura creatasi una serie di onde elastiche, dette "onde sismiche", si propaga in tutte le direzioni dall'ipocentro, dando vita al fenomeno osservato in superficie. Il luogo della superficie terrestre posto sulla verticale dell'ipocentro si chiama epicentro ed è generalmente quello più interessato dal fenomeno. La branca della geofisica che studia questi fenomeni è la sismologia.
Quasi tutti i terremoti che avvengono sulla superficie terrestre sono concentrati in zone ben precise, ossia in prossimità dei confini tra due placche tettoniche dove il contatto è costituito da faglie: queste sono infatti le aree tettonicamente attive, ossia dove le placche si muovono più o meno "sfregando" o "cozzando" le une rispetto alle altre, generando così i terremoti d'interplacca. Più raramente i terremoti avvengono lontano dalle zone di confine tra placche, per riassestamenti tettonici. Terremoti localizzati e di minor intensità sono registrabili in aree vulcaniche per effetto del movimento di masse magmatiche in profondità.
Secondo il modello della tettonica delle placche il movimento delle placche è lento, costante e impercettibile (se non con strumenti appositi), e modella e distorce le rocce sia in superficie che nel sottosuolo. Tuttavia in alcuni momenti e in alcune aree, a causa delle forze interne (pressioni, tensioni e attriti) tra le masse rocciose, tali modellamenti si arrestano e la superficie coinvolta accumula tensione ed energia per decine o centinaia di anni fino a che, al raggiungimento del carico di rottura, l'energia accumulata è sufficiente a superare le forze resistenti causando l'improvviso e repentino spostamento della massa rocciosa coinvolta. Tale movimento improvviso, che in pochi secondi rilascia energia accumulata per decine o centinaia di anni, genera così le onde sismiche e il terremoto associato.



Sisma, Arcale chiede 65 mln euro danni

Sisma, Arcale chiede 65 mln euro danni

(ANSA) – ANCONA, 20 MAR – Il Consorzio Arcale, che ha fornito e installato circa 1.600 soluzioni abitative in emergenza (Sae) nelle zone terremotate del Centro Italia, ha intentato una causa civile da 65 milioni di euro nei confronti di Regione Marche, Erap Marche, Servizio di protezione civile e Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento di protezione civile. La richiesta di risarcimento danni riguarda alcuni ostacoli (ad esempio presunti ritardi [...]

Terremoto:indagini su amianto in macerie

Terremoto:indagini su amianto in macerie

(ANSA) – ROMA, 17 MAR – Nelle macerie del terremoto, trattate e riutilizzate anche per le basi delle casette, ci sarebbe presenza di amianto. E’ su questo che indaga la Procura della di Macerata che ha aperto un fascicolo per accertare se nella filiera dello smaltimento delle macerie del sisma, gestita dal Cosmari, ci sia la presenza di amianto e di quale entità. Tutto è partito dalla scoperta di un modesto quantitativo di amianto a maggio del 2018. I [...]

Presepi del TERREMOTO 2016

Quintodecimo di Acquasanta Terme " Presepi in un paese da presepio " Edizione Straordinaria fuori numerazione 2016-2017 Torna alla pagina precedente

Presepi del TERREMOTO 2016 - un anno dopo.

Quintodecimo di Acquasanta Terme " Presepi in un paese da presepio " II Edizione Straordinaria fuori numerazione 2017-2018 Torna alla pagina precedente

Ceriscioli, uso fondi sisma legittimo

Ceriscioli, uso fondi sisma legittimo

(ANSA) – ANCONA, 12 MAR – “Vediamo ogni giorno distorcere la realtà dei fatti. M5s e Fi continuano ad alimentare ulteriore rancore e rabbia in popolazioni già fortemente provate dal terremoto e che non hanno bisogno di sterili e scorrette speculazioni ma di soluzioni concrete, quelle che noi ogni giorno faticosamente mettiamo in campo”. Lo dice il presidente delle Regione Marche Luca Ceriscioli, chiarendo che l’utilizzo dei fondi europei dell’Asse 8 [...]

Sisma, +22,29% di occupati dal 2016

Sisma, +22,29% di occupati dal 2016

(ANSA) – ANCONA, 8 MAR – Dal 2016 ad oggi nell’area del cratere gli occupati sono aumentati del 22,29%. Prima del sisma, nell’agosto del 2016, erano 134.321, oggi sono 164.256 (+29.937). I dati emergono da un’indagine dell’Osservatorio del mercato del lavoro della Regione Marche. “Dati significativi – commenta il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli – che riguardano tutte le tipologie di contratti che testimoniano un trend di crescita [...]

De Raho, escludere mafia da post sisma

De Raho, escludere mafia da post sisma

(ANSA) – ANCONA, 28 FEB – “Impedire le infiltrazioni mafiose” negli appalti per la ricostruzione post sisma. Nelle parole del procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho l’obiettivo del protocollo firmato in Prefettura ad Ancona che ha come parti il direttore della Struttura di missione prevenzione e contrasto antimafia Sisma del Ministero dell’Interno, il commissario straordinario per la Ricostruzione, dal procuratore generale delle [...]

Terremoto di magnitudo 7.5 in Ecuador, nessun danno grave

Terremoto di magnitudo 7.5 in Ecuador, nessun danno grave

Un sisma di magnitudo 7.5 è stato registrato dall’Usgs statunitense in Ecuador, 132 km a sudest di Palora. La profondità stimata è di 152 km. La scossa è stata avvertita anche nel sud e nel centro della Colombia. Lo riferisce il servizio geologico colombiano su Twitter. I dati preliminari “indicano che non ci sono danni gravi nei pressi di Macas“, epicentro del sisma nel sudest dell’Ecuador. Lo afferma il presidente Lenin Moreno via Twitter, [...]

Terremoto di magnitudo 7.7 in Ecuador

Terremoto di magnitudo 7.7 in Ecuador

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – Un sisma di magnitudo 7.7 è stato registrato dall’Usgs statunitense in Ecuador, 132 km a sudest di Palora. La profondità stimata è di 152 km.

Terremoto magnitudo 3.3 in nord Sicilia

Terremoto magnitudo 3.3 in nord Sicilia

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 4:52 tra i monti Nebrodi e le Madonie, nel nord della Sicilia. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 70 km di profondità ed epicentro tra Castel di Lucio (Messina), Sperlinga (Enna) e Gangi (Palermo). Non si segnalano danni a persone o cose.

FOTO: Terremoto

Mappa delle zone sismiche terrestri

Mappa delle zone sismiche terrestri

Danni provocati da un terremoto

Danni provocati da un terremoto

Il disallineamento dei blocchi delle colonne del Tempio di Efesto è attribuito all'effetto sull'edificio di terremoti avvenuti nel passato[2]

Il disallineamento dei blocchi delle colonne del Tempio di Efesto è attribuito all'effetto sull'edificio di terremoti avvenuti nel passato[2]

La distribuzione del momento sismico nei terremoti del XX e XXI secolo. Si noti la percentuale di momento complessivo, espressa dai primi tre terremoti rispetto al totale.

La distribuzione del momento sismico nei terremoti del XX e XXI secolo. Si noti la percentuale di momento complessivo, espressa dai primi tre terremoti rispetto al totale.

Terremoti

Localizzazione degli ultimi 20 terremoti in Norditalia. (orario UTC)

Terremoti, scossa 3.6 nell'Aquilano

Terremoti, scossa 3.6 nell'Aquilano

(ANSA) – L’AQUILA, 5 FEB – Una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata da Ingv alle 9:09 con epicentro a Pizzoli (L’Aquila) e profondità 10 km. Il terremoto è stato avvertito nettamente dalla popolazione all’Aquila capoluogo, ad Avezzano (L’Aquila) e in altre zone dell’Abruzzo, compresa Pescara. Al momento non si segnalano danni. Gli studenti di alcune facoltà dell’università dell’Aquila sono usciti dall’edificio interrompendo le [...]

Terremoto di magnitudo 3.6 con epicentro nell'Aquilano

Terremoto di magnitudo 3.6 con epicentro nell'Aquilano

Una scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione in Abruzzo e registrata dall’Ingv alle 9:09. La magnitudo è stata di 3.6 con epicentro 2 km a sud est di Pizzoli (L’Aquila) e profondità 10 km. Al momento non si segnalano danni. Gli studenti di alcune facoltà dell’università dell’Aquila sono usciti dall’edificio interrompendo le lezioni.

Sisma magnitudo 3.3 tra Firenze e Forlì

Sisma magnitudo 3.3 tra Firenze e Forlì

(ANSA) – ROMA, 2 FEB – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 23:18 di ieri al confine tra Toscana e Romagna, tra le province di Firenze e Forlì-Cesena. Secondo di rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 6 km di profondità ed epicentro 8 km dal comune toscano di San Godenzo e 10 da quello romagnolo di Premilcuore. Non si segnalano danni a persone o cose.

Terremoto di magnitudo 3 vicino a Terni

Terremoto di magnitudo 3 vicino a Terni

Una scossa di terremoto di magnitudo 3 è stata registrata all’1:33 nel sud dell’Umbria, vicino a Terni. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro 2 km a ovest di Stroncone. Non si segnalano danni a persone o cose. Un’altra scossa di magnitudo 2.6 era stata registrata nella stessa zona alle 22:23 di ieri.

Terremoto di magnitudo 3 vicino Terni

Terremoto di magnitudo 3 vicino Terni

(ANSA) – ROMA, 1 FEB – Una scossa di terremoto di magnitudo 3 è stata registrata all’1:33 nel sud dell’Umbria, vicino Terni. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro 2 km a ovest di Stroncone. Non si segnalano danni a persone o cose. Un’altra scossa di magnitudo 2.6 era stata registrata nella stessa zona alle 22:23 di ieri.

Terremoto:Mps riapre in centro L'Aquila

Terremoto:Mps riapre in centro L'Aquila

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Banca Monte dei Paschi di Siena torna operativa negli storici locali di Corso Federico II, nel centro de L’Aquila, all’interno della “zona rossa”, luogo simbolo del sisma che ha sconvolto l’Abruzzo il 6 aprile 2009. “Dopo un intenso lavoro di recupero e ristrutturazione – spiega la banca in una nota – Mps riapre al pubblico gli uffici al piano terra del palazzo del Grand Hotel, originaria sede della banca senese fin dal [...]

Terremoto magnitudo 3.1 a largo Calabria

Terremoto magnitudo 3.1 a largo Calabria

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 3:51 al largo della costa nordest della Calabria. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondità ed epicentro a 11 km da Cariati in provincia di Cosenza. Non si segnalano danni a persone o cose.

Terremoto a Montieri, 2.9 nessun danno

Terremoto a Montieri, 2.9 nessun danno

(ANSA) – MONTIERI (GROSSETO), 27 GEN – Una serie di scosse di terremoto, la più forte di magnitudo 2.9 alle 8.56, è stata registrata stamani con epicentro a un chilometro da Montieri, in provincia di Grosseto. Alla prima scossa, che secondo l’Ingv è avvenuta a una profondità di 7 km, ne sono già seguite altre cinque, la più forte di 2.4. Non vengono segnalati danni. La terra, sempre in Toscana, ha tremato anche a Montespertoli, in provincia di [...]

In 2019 'cantieri importanti' area sisma

In 2019 'cantieri importanti' area sisma

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 26 GEN – “In questo 2019 è nostra intenzione avviare cantieri importanti nelle aree del cratere per la ricostruzione post sisma”: a dirlo all’ANSA è stato il commissario straordinario Piero Farabollini, a margine del convegno “Pianificazione e futuro” che si è svolto a Campi di Norcia. “Abbiamo individuato alcune situazioni che potrebbero velocizzare molto l’iter delle autorizzazioni per l’avvio dei cantieri, in [...]

&id=HPN_terremoto_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Earthquake" alt="" style="display:none;"/> ?>